Per avere maggiori informazioni contattaci! 06.3600.4300|info@immaginiperlaterra.it
Loading...

Salva la goccia: risparmia l’acqua e vinci le Olimpiadi!

5.545 adesioni a #salvalagoccia

Salva la goccia, campagna per il risparmio idrico promossa e realizzata da Green Cross Italia, chiede a ragazzi e famiglie di ridurre i consumi di acqua in occasione della Giornata mondiale dell’acqua, che si celebra il 22 marzo. Quest’anno Salva la goccia inaugura un nuovo sport, le olimpiadi della sostenibilità: tutti coloro che si sentono atleti difensori dell’ambiente possono partecipare alla sfida a chi batte il record del risparmio. Come? Per esempio, velocizzando tutte le operazioni della toilette quotidiana, dalla doccia al lavaggio dei denti.

Foto di Roberto Mirulla e Arianna Guastini

A sostenere l’impegno di bambini, studenti, insegnanti e cittadini, al motto di #Salvalagoccia, ci sono quest’anno i campioni olimpici della canoa Josefa Idem e Antonio Rossi, ambasciatori dell’acqua con Green Cross. Obiettivo: convincere quante più persone possibile a limitare gli sprechi; scegliere cibi a bassa impronta idrica (frutta, verdura); condividere il proprio impegno con gli altri, attraverso i social network e l’hashtag #salvalagoccia.

In questa quinta edizione l’iniziativa vede tra patrocini anche quello del CONI e coinvolgerà anche gli enti sportivi. Ogni anno vi partecipano oltre 15.000 persone, tra ragazzi, associazioni, Comuni e singoli, che si attivano con azioni virtuose a tutela del bene comune.

Un contatore sul sito www.immaginiperlaterra.it censirà le pratiche sostenibili segnalate in questo modo dagli utenti dei social, visualizzando così di quante gocce è fatto il mare della sostenibilità.

Come funziona per le scuole e per gli enti sportivi

La scuola o l’ente sportivo comunica a Green Cross per telefono (tel. 06/36004300) o per e-mail (info@immaginiperlaterra.it) che ha intenzione di realizzare un’azione di risparmio idrico entro il 22 marzo 2017, nell’ambito dell’iniziativa SALVA LA GOCCIA (per idee, consultare il decalogo e i suggerimenti). Occorre fornire alcuni dati: il nome del referente, la classe o il gruppo sportivo coinvolto, il numero dei ragazzi, dei singoli soggetti (se prendono parte anche le famiglie), il tipo di azione che metterà in atto.

  • Green Cross prende nota della partecipazione e delle azioni che verranno effettuate e la inserisce nell’elenco delle iniziative attuate per la Giornata mondiale.
  • Dal 20 al 22 marzo i ragazzi, gli insegnanti, gli allenatori, i maestri potranno pubblicare sulla pagina Facebook Salva la goccia una foto o un video delle azioni compiute direttamente dalla pagina della scuola, dell’ente sportivo, dal profilo dell’insegnante o del maestro o da quello di un allievo.
  • Green Cross conterà le partecipazioni e aggiornerà periodicamente, fino al 22 marzo, il contatore delle azioni virtuose, pubblicato sul sito immaginiperlaterra.it
  • Tutte le attività realizzate saranno comunicate ai mass media a livello nazionale e verranno citate tra le iniziative che Green Cross mette in campo per la Giornata mondiale
  • La scuola e l’ente che parteciperanno riceveranno un diploma e potranno entrare a far parte del GREEN SCHOOL NETWORK di Green Cross Italia.

Un pianeta sotto al Sole

Marco Gisotti, giornalista e divulgatore, dà il via agli appuntamenti di "Immagini per la Terra" con i piccoli reporter delle scuole romane Si è svolto, nella mattinata del 16 novembre, [...]

Load More Posts